April 2010 – STANISLAV VADRNA IN ITALY !!

 

VERSIONE INGLESE (SCENDI GIU’ PER QUELLA IN ITALIANO)

“The Way of the professional bartender” Workshop with Stanislav Vadrna

6,7,8 April 2010

VENUE:

Distillerie Clandestine
Via Giuseppe Libetta, 13
00154 Roma

IInfo: antonioparlapiano@yahoo.it — leonardo.leuci@yahoo.it — minusrob@hotmail.it

Some of the topics in the agenda:

-how to be elegant in our movements and in using the tools
-the correct use of jiggers
-non verbal communication
-attention to the customer
-classic cocktails
-rare cocktail books
-the art of mixing and shaking
-ice ball carving
-Mr Kazuo Ueda’s Hard Shake

– Stanislav’s long term mission is the rejuvenation of professional bartender status and redefining global bar industry standards with his Ichigo-Ichie based philosophy.
For the first time in Italy, at the Alchemie – Cocktail Bar in Ischia, his Workshop “The way of the professional bartender”. Stanislav shares the secrets of Japanese bartending and literally builds the bridge between Eastern and Western styles. This very unique fusion is not only about practical techniques and knowledge, but also about body and mind, focus and ethics, respect and ego control.
As he says, God is in the details.

MY EXPERIENCE AT MY FIRST SEMINAR WITH MR. VADRNA IN COPENHAGEN – OCTOBER 2008 ( watch some photos from the event ) :

– Are you really ready to leave your EGO out of the door and prepare your mind before your shift?

– AT LAST a seminar that deals with a concept that lots of contemporary bartenders don’t pay enough attention to, that’s to say…..BEING A HOST, because that’s what we really should be, before making cocktails, don’t you think?

– Stan will trasmit you the love for the profession and for the details that are the heart of Japanese Bartending enphasizing the importance of the “tea ceremony” where one can really experience the PERFECTION of the Japanese hosting.

..”after several months from this seminar I still carry the positive vibrations that I’m now able to put back into my working days dealing with the customers and with myself”

I strongly recommend it to the bartenders who wish something more..

VERSIONE ITALIANA 

“The Way of the professional bartender” Seminario con Stanislav Vadrna

6,7,8 Aprile 2010

LUOGO DELL’EVENTO:

Distillerie Clandestine
Via Giuseppe Libetta, 13
00154 Roma

Info: antonioparlapiano@yahoo.it — leonardo.leuci@yahoo.it — minusrob@hotmail.it

Aluni dei temi affrontati sono:

-l’eleganza nei movimenti e nell’uso degli utensili del nostro lavoro
-il corretto uso del misurino
-la comunicazione non verbale
-l’attenzione al cliente
-il cocktail classico
-libri rari sui cocktails
-l’arte del miscelare e dello shakerare
-le sfere di ghiaccio
-l’Hard Shake di Mr Kazuo Ueda

– La “mission” di Stanislav è quella di rinvigorire lo status della professione del bartender e ridefinire alcuni standard dell’industria globale del bar con la sua filosofia basata sul Ichigo-Ichie.Condividerà i segreti del bartending giapponese costruendo un ponte tra lo stile occidentale e quello asiatico. Questa fusione davvero unica non è solo relativa a tecniche pratiche e conoscenze, ma anche al corpo e alla mente, a obbiettivi e etica, rispetto e controllo dell’ego.
Come lui ama ricordare, Dio è nei dettagli.

LA MIA ESPERIENZA AL MIO PRIMO SEMINARIO CON MR. VADRNA A COPENHAGEN NELL’OTTOBRE 2008 ( guarda alcune foto dell’evento ) :

– Siete veramente pronti a lasciare il vostro EGO fuori dalla porta e preparare la vostra mente prima di iniziare la vostra giornata lavorativa?

– Finalmente un seminario dove si parla di un concetto che sembra essere perso di vista da molti bartenders contemporanei ossia la figura dell’oste o del padrone di casa, perché in fondo é quello, che tutti noi siamo no?

– Stan vi trasmetterà l’amore per la professione e per i dettagli che sono il cuore del Japanese Bartending enfatizzando l’importanza della “cerimonia del té” dove la perfezione del padrone di casa Giapponese si esprime ai massimi livelli.

“Non avrei mai pensato di dover shakerare del riso crudo così a lungo prima di capire cosa realmente succede nei nostri shakers”

..”a distanza di svariati mesi dal seminario ancora mi porto dietro le vibrazioni positive che riverso nel mio lavoro di tutti i giorni con i clienti e con me stesso”

Lo consiglio vivamente a chi desidera qualcosa di più….

Home Page :: Previous Page